A qualsiasi livello l’attività fisica venga praticata, una corretta alimentazione risulta fondamentale per una buona riuscita della performance sportiva e soprattutto per garantire la salute di chi la pratica. Durante l’allenamento e le fasi di intenso agonismo è essenziale seguire delle abitudini alimentari studiate sul tipo di attività sportiva, che aiutino a rifornire l’organismo della giusta quantità di energia da spendere e avere minori tempi di recupero.

Le cattive abitudini legate al cibo, una dieta monotona ed una cultura alimentare insufficiente, possono aumentare il rischio di sviluppare vari tipi di malattie e più in generale condurre ad uno stato di scarsa efficienza dell’organismo inficiando anche la nostra prestazione sportiva.

Partendo dal presupposto che NON ESISTONO CIBI PARTICOLARI CHE MIGLIORANO LA PRESTAZIONE, MA SOLO UNA SANA ALIMENTAZIONE GARANTISCE IL RENDIMENTO OTTIMALE, la quantità di ciascun macro e micronutriente dipenderà necessariamente dal tipo di sport praticato, dall’intensità dell’allenamento e dal tempo dedicato alla preparazione e all’attività fisica.
La corretta alimentazione e integrazione, ove necessaria, possono aiutare a migliorare le prestazioni atletiche. Uno stile di vita adeguato, un’attività fisica costante e buone abitudini alimentari, sono il miglior modo per rimanere sani e in forma e nel caso di atleti professionisti avere un ottimale prestazione sportiva.

Scroll to Top